Valuta

Accedi Registrami

  CARRELLO

Home     I Marchi     Assistenza Clienti e Contatti     Blog di Moda        

SCONTO SUL TOTALE DI TUTTI GLI ACQUISTI.

Per visualizzare il prezzo definitivo aggiungi il prodotto nel carrello.



 Ricerca veloce 


  torna alla lista degli articoli  

PRIMI STIVALI CON CHIUSURA A CERNIERA LA GRANDE INVENZIONE DI VERA ARALOVA STILISTA RUSSA

20-DIC-2017




La chiusura per stivali più usata oggi – è la cerniera o lampo (o zipper). E’ impossibile immaginare la borsa o lo  stivale senza questa eccezionale invenzione. L’idea di questo tipo di chiusura  è  stata dell’inventore americano della macchina da cucire Elias Hou nel 1851. Chi ha  brevettato la cerniera come una "chiusura per  scarpe" nel 1891  è stato un altro americano: Whitcomb Judson.

Inizialmente la cerniera è stata usata soltanto  per lachiusura di galosce e di stivali di gomma;  i primi accessori di fissaggio erano piuttosto scomodi e inaffidabili. L'ingegnere svedese-americano Gideon Sundbeck nel 1913 perfezionò questo tipo di  chiusura, trasformando l'invenzione nella costruzione a due file di dentelli  che siamo abituati a vedere oggi.
Ma poche persone  conoscono la storia degli stivali da donna con  chiusura a lampo.  Questa storia ebbe inizio  in Unione Sovietica alla fine degli anni '50.

Durante il governo di Stalin tra l'Unione Sovietica e i paesi occidentali,  lungo la cosiddetta  "cortina di ferro",  tutte le relazioni compreso quelle culturali, furono interrotte. 

A modelle e stilisti russi non veniva concesso   di andare all'estero,  per il timore che potessero diventare spie.  In quel periodo nell'URSS,  non si producevano scarpe raffinate ed eleganti,  in quanto considerate "una reliquia del capitalismo".

La "cortina di ferro" fu  sollevata da Nikita Krusciov. Egli iniziò a stabilire relazioni amichevoli con la Francia. Fù così che  nel 1959, fu organizzato un evento che segnò  per il futuro tutta la produzione calzaturiera del mondo. L'Unione Sovietica e la Francia  decisero di organizzare una settimana della "moda russa" a Parigi. A Mosca nella Casa di Moda su Kuznetsky Most iniziò il lavoro per la  creazione di una collezione fashion. La collezione fu pensata ed elaborata dalla  stilista e artista Vera Aralova.

La collezione  presentava abiti tradizionali russi, pellicce e scialli folk. 

Si rese necessario  completare la collezione invernale con   calzature invernali, ovvero gli stivali. Ma all'epoca non esistevano stivali eleganti fatti di pelle morbida, che potessero  “adattarsi” alle gambe femminili. Gli stivali dell’epoca erano  considerate una calzatura  funzionale,  apparivano ruvidi,  poco attraenti e per nulla femminili.
Vera Aralova improvvisamente  ebbe l'idea di applicare la lampo nei suoi stivali.  Il primo modello di stivali fu  ordinato dalla designer, a proprie spese,   al laboratorio artigianale del Teatro Bolshoi.

La sfilata della collezione russa nel 1959  ebbe un enorme successo. In una deliziosa speciale trendsetter  i francesi sono venuti da stivali rossi con una cerniera, dimostrata con una pelliccia di scoiattolo e lo scialle russo tradizionale di Pavlov-Posad. Gli stivali  si presentavano con un lungo gambale e tacco basso, decorato con una bizzarra applique. Questi stivali furono  immediatamente battezzati come "stivali russi".

I couturier, gli industriali, gli esperti di moda europei hanno studiarono attentamente la chiusura, cucita con cura sulla pelle, tutti  chiesero se il sistema era stato brevettato e se fosse  possibile  acquistare una licenza ed un prototipo campione.
Però al tempo,  ciò era proibito dalle leggi sovietiche; la delegazione sovietica rifiutò categoricamente di vendere i campioni. L'ingegnosa invenzione tornò in Unione Sovietica e fu dimenticata per 10 lunghi anni.

Però un anno dopo la settimana della moda russa in Francia, in tutte le maggiori boutique Europee apparvero gli  "stivali russi"; tutte le fabbriche  europee di scarpe  iniziarono a produrre gli stivali da donna russi con cerniera, ma nessuno ha  più menzionato la loro ideatrice Vera Aralova.


 

Oggi sulle passerelle della moda si ammirano  forme fantastiche e varie tipi  e modelli di stivale alto, ma nessun modello elegante può fare a meno della cerniera,  accessorio pratico  ed indispensabile.

Stivali donna - collezioni 2017 - 2018

Cosmina Suciu FW 2018


Chloé SS 2018


Christian Dior SS 2018


Dolce & Gabbana SS 2018



Balmain SS 2018


 





Commeni

Nome
E-mail
Commento



 torna alla lista degli articoli  

Crea il tuo look con ERMANNO by Ermanno Scervino estate 2018
15-MAG-2018


Cromia borse iconiche – collezione primavera-estate 2018
06-APR-2018


Gilda Tonelli sinfonia colorata di accessori di tendenza primavera-estate 2018
22-MAR-2018


Borse Class Cavalli & Roberto Cavalli collezioni primavera estate 2018
17-FEB-2018



Tutti i Brand offerti

1-9
 
1A СLASSE ALVIERO MARTINI  
   
A
 
ABRO ALBERTO FERMANI
ALBERTO GUARDIANI AMALIA MATTAÖR
ARMANI  
   
B
 
BALDININI BARRACUDA
BLUMARINE BRACCIALINI
BYBLOS
   
C
 
CESARE PACIOTTI C'N'C CoSTUME NATIONAL
Cosmina Suçiu CROMIA
 
D
 
Daniele Alessandrini D&G
DOCKSTEPS
   
E
 
ERMANNO by Ermanno Scervino
   
F
 
FABI FILLING PIECES
Fontana
   
G
 
GIANNI ALTIERI GIANCARLO PAOLI
GILDA TONELLI GUESS
 
H  
HOGAN  
 
J
 
JACKAL Milano J&C Jacky e Celine
   
K
 
KARL LAGERFELD  
   
L
 
LATITUDE FEMME LIU JO
LORIBLU  
   
N
 
NINALILOU  
 
P
 
PIERRE BALMAIN PINKO
PRADA PIQUADRO
   
R
ROBERTO CAVALLI ROBERTO SERPENTINI
   
S
SCHUTZ
 
T
 
TOD'S TOMMY HILFIGER COLLECTION
TONELLI UOMO  
   
V
 
VALLEVERDE VIC MATIE
VERSACE JEANS  




© Copyright AIRFASHION | & Via Roma 30/B - 64011 Alba Adriatica (TE) - Italy
Tel.: +39_342-_1427879 Fax: +39_178-_2710534 info@airfashion.it
P.Iva 01890120676 - iscriz. alla camera di commercio N° REA162049
Proseguendo con la navigazione su questo sito web si acconsente all'utilizzo dei cookie a scopo di facilitare agi accessi al control panel sul sito. Per maggiori informazioni e per gestire le preferenze del proprio browser in materia di cookie: Privacy
Foto Posts Photo Posts Фото посты Photo Posts 写真投稿